Domani sera l’Olimpia Cmc in terra laziale per il ritorno dei quarti playoff

Non c’è tempo per tirare il fiato per l’Olimpia Cmc, che domani sera ad Aprilia (ore 20.30, arbitri Lanza e Rossi) prova a chiudere la serie e approdare così alla semifinale dei playoff di Serie B1 femminile. Dopo aver vinto la gara di andata giocata al PalaCosta, piegando in tre set la Giovolley, nel ritorno dei quarti le ravennati affrontano le agguerrite laziali con la consapevolezza che sarà tutt’altro che una passeggiata. Come spiega il tecnico Marco Breviglieri “domenica scorsa non è stato facile battere un avversario quadrato, che ha lottato e difeso per tutto il match e contro cui non era semplice mettere la palla a terra. Noi abbiamo sbagliato molto, soprattutto all’inizio di tutte e tre le frazioni, e ci siamo spesso trovati sotto nel punteggio. L’atteggiamento delle ragazze però era quello giusto e ha fatto la differenza, così come ha inciso moltissimo il nostro gioco a muro. Mai nel corso della stagione avevamo brillato così in questo fondamentale (ben 17 muri, di cui dieci di Assirelli, ndr), ma il successo è soprattutto il frutto di una bella prova corale della squadra”.

La Giovolley ha infatti dimostrato di rappresentare un rivale solido e pericoloso in particolare nella banda Liguori e nell’esperta centrale Corvese, mentre l’opposta Gioia e l’altra schiacciatrice Kranner non hanno fornito grandi percentuali in attacco (nell’ordine 23% e 24% di positività). Le poche alternative in panchina, inoltre, non hanno facilitato il compito del tecnico Federici, che in pratica si trova solo con i due cambi rappresentati dalla palleggiatrice Muzi e dalla banda Liguori, che ha fatto una fugace apparizione nella prima frazione. “Bisogna archiviare la vittoria dell’andata e concentrarsi subito sulla partita di Aprilia. Per le nostre avversarie si tratterà della loro ultima chance, per cui ci renderanno di sicuro la vita ancora più difficile. Dovremo aspettarci qualche cambiamento da parte loro e cercheremo di preparare le eventuali contromosse, sfruttando al massimo la nostra carica agonistica. Sarà necessario dare tutto e provare a chiudere subito il discorso – termina Breviglieriin modo di avere un weekend di riposo per recuperare energie preziose”.

In caso di passaggio del turno l’Olimpia Cmc in semifinale sfiderà la vincitrice della serie che vede coinvolte la Volleyro Casal de’ Pazzi e la Tuum Perugia, con le umbre che hanno vinto la prima gara disputata a Roma in quattro set e che questa sera hanno sul loro campo la possibilità di sfruttare il match point qualificazione. In finale, invece, la formazione che vince la semifinale se la vedrà con la perdente tra Conad SiComputer e l’Acca Montella, con le ‘cugine’ ravennati che si sono aggiudicate 3-1 la partita di andata del PalaCosta (ritorno domenica a Cassano Irpino).

By | 2017-05-16T15:28:45+00:00 maggio 16th, 2017|Categories: news|Commenti disabilitati su Domani sera l’Olimpia Cmc in terra laziale per il ritorno dei quarti playoff

About the Author: